Intelligenza artificiale per scrivere articoli

I dubbi si insinuano nella mente e un brivido percorre la spina dorsale: l’intelligenza artificiale per scrivere articoli sarà un valido aiuto? I copywriter freelance ne trarranno beneficio o prenderà il loro posto?

Progetto e scrivo contenuti per il web da oltre 6 anni. È il mio lavoro, mi piace. Non scrivo romanzi, ma coccolo la velleità di sentirmi un po’ scrittore. Pensare che un mestiere così creativo possa essere spazzato via da alcuni tool di AI copywriting spaventa un po’ e genera un pizzico di amarezza. Ma mettere la testa sotto la sabbia non ci salverà.

L’intelligenza artificiale evolve in fretta. Immaginare cosa sarà in grado di fare tra 6 mesi non è facile. Di certo, l’arrivo di ChatGPT ha spostato gli equilibri e i tool di copywriting automatico si sono evoluti in fretta.

Li tengo monitorati da circa un anno, con diversi test. Sono ancora lontani dagli standard minimi che cerco in un testo ben scritto. Tuttavia, seppur richiedano istruzioni dettagliate e specifiche, una revisione attenta e una keyword research accurata, alcuni software di AI copywriting sono già oggi un valido aiuto.

I copywriter freelance alle prese con i testi per il web, ogni benedetto giorno, posso sfruttare l’intelligenza artificiale per scrivere articoli, essere più produttivi e non rinunciare a creare un lavoro di qualità.

Quali sono i tool AI che ti consiglierei? Quali i reali vantaggi che potresti trarne nell’immediato? Anche se nutri un’insistente resistenza verso l’idea di usare l’intelligenza artificiale nel tuo lavoro, resta ancora con la mente aperta e potrai sfruttarla a tuo favore.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli e ottimizzare i testi SEO

Nel frenetico mondo digitale di oggi, è sempre più fondamentale essere scrittori competenti. Ovvero, saper comunicare in modo chiaro e conciso, ma essere in grado anche di produrre contenuti rapidamente. È qui che entrano in gioco i software di AI copywriting.

Ma di cosa stiamo parlando? Cosa sono i tool di intelligenza artificiale per scrivere articoli?

Ormai, conosciamo tutti ChatGPT. È un modello linguistico addestrato da OpenAI che ha la capacità, tra le altre, di creare testi simili a quelli scritti dagli umani. Ma non solo, risponde alle tue domande, proprio come fa Google (tant’è che Bing, il motore di ricerca di Microsoft, l’ha integrato) offre suggerimenti per fare brainstorming e ti aiuta nelle tue ricerche.

Ma cosa sono i generatori di contenuti?

Tutti gli strumenti di AI Writing utilizzano i modelli linguistici come ChatGPT (Molti integrano versioni, più o meno aggiornate, proprio di quest’ultimo) per apprendere le regole e le sfumature di una lingua e utilizzarle per generare contenuti unici.

Ma tutto ha inizio dall’input dello scrittore. Se vuoi utilizzare intelligenza artificiale per scrivere articoli più velocemente e meglio, molto dipenderà dalla qualità delle informazioni che saprai fornirgli. Perciò, servono adeguate competenze di copywriting e content marketing, sia per utilizzare e guidare l’AI che per analizzarne i contenuti proposti.

Puoi usare i tool di AI copywriting per un’ampia varietà di tipologie di contenuto. Ad esempio, per creare:

  • articoli del blog
  • testi per pagine dei siti web
  • landing page
  • testi per i social
  • descrizioni dei prodotti
  • contenuti evergreen
  • email specifiche
  • newsletter
  • lettere di presentazioni
  • e tanto altro

I tool di copywriting automatico possono creare testi più velocemente di te, il che può essere un grande vantaggio quando il tempo è essenziale. Inoltre, di solito, i contenuti generati sono privi di errori di battitura. Pertanto, puoi produrre articoli coerenti e corretti in meno tempo.

Esistono diversi strumenti che utilizzano l’intelligenza artificiale per la scrittura di articoli e ognuno ha le proprie funzionalità specifiche. Ad esempio, alcuni ti aiutano quando il flusso creativo si inceppa, proseguendo un paragrafo al posto tuo. Altri possono anche scrivere sezioni o interi post per te, mentre alcuni lavorano per supportarti nell’ottimizzazione SEO.

Ne consegue che un software AI che offra una combinazione di tutte le funzionalità più importanti risulta essere un supporto davvero vitale per i copywriter freelance di oggi.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli migliori software di AI copywriting

Software di AI copywriting: quali sono i migliori strumenti di scrittura?

Avrei molte riflessioni da condividere con te sull’uso più o meno etico dell’intelligenza artificiale per scrivere articoli e di come potrebbe alimentare la sindrome dell’impostore. Sono certo che potremmo parlarne per ore. Ma immagino che tu voglia soprattutto sapere quali siano i tool di AI copywriting che potresti provare subito. Quindi, rimandiamo la chiacchierata e concentriamoci sui software online di AI per la scrittura.

Esistono decine di tool di copywriting automatico, più o meno complessi e ricchi di funzionalità e opzioni. Scegliere il migliore significa lavorare con uno strumento che soddisfi diversi aspetti: ecco quali prendere in considerazione.

Facilità d’uso

Un buon tool di AI copywriting dovrebbe essere facile da usare e richiedere poco tempo per impararlo. Dunque, l’interfaccia utente dovrebbe essere intuitiva e ben organizzata.

Qualità del testo generato

La qualità del testo prodotto dall’IA è cruciale. Il tool dovrebbe essere in grado di generare contenuti accurati, pertinenti e ben scritti, con un minimo di errori grammaticali o di sintassi.

Velocità

Un tool di AI copywriting efficiente dovrebbe essere in grado di generare rapidamente contenuti di qualità, permettendoti di risparmiare tempo e aumentare la produttività.

Personalizzazione

l tool dovrebbe offrire opzioni di personalizzazione per adattarsi alle tue esigenze, come la possibilità di generare contenuti per diversi settori, con specifici toni di voce o stili di scrittura.

Ottimizzazione SEO con intelligenza artificiale

Se il tuo obiettivo è creare contenuti che piacciano a Google, intercettino gli intenti di ricerca dei potenziali clienti, siano pertinenti e veramente utili, il tool di intelligenza artificiale per scrivere articoli deve offrirti funzionalità SEO avanzate.

Integrazioni

È importante che il tool si integri facilmente con altre applicazioni e piattaforme che utilizzi, come sistemi di gestione dei contenuti (CMS), software di progettazione grafica o strumenti di collaborazione.

Investimento economico

Il prezzo di un tool di AI copywriting è un fattore importante da considerare. Valuta il rapporto qualità-prezzo e assicurati che il costo sia in linea con il tuo budget e le tue aspettative di rendimento sull’investimento (ROI).

Supporto e aggiornamenti

Un buon tool di AI copywriting dovrebbe avere un team di supporto affidabile e reattivo, pronto ad aiutare in caso di problemi o domande. Inoltre, è importante che sia aggiornato regolarmente, per migliorare le funzionalità e garantire la compatibilità con le ultime tendenze e tecnologie.

Tenendo conto di questi fattori, in base ai tuoi obiettivi, potrai scegliere il tool di AI copywriting più adatto alle tue esigenze e massimizzare i benefici derivanti dall’uso di questa tecnologia.

A seguire, trovi alcuni dei tool che sfruttano l’intelligenza artificiale per scrivere articoli. Quasi tutti, consentono un accesso free, magari con delle limitazioni o solo per pochi giorni. Dunque, puoi provarli e renderti conto di quanto possano esserti utili. Alla fine, ti dirò qual è quello che preferisco usare in questo momento.

WriteSonic

Writesonic è uno strumento di scrittura AI, con un’interfaccia molto snella e intuitiva, che ti aiuta creare contenuti in modo rapido ed efficiente. Integra l’intelligenza artificiale per scrivere articoli (Puoi scegliere anche la versione che sfrutta le potenzialità di ChAtGPT-4) completi di immagine stock, pertinente e utilizzabile.

Puoi usare Writesonic anche solo per redigere la scaletta dell’articolo. Oppure, lasciare che scriva l’intero testo. In quest’ultimo caso, il risultato in lingua italiana non è molto soddisfacente, ma hai una traccia che ti agevola molto nello sviluppo dell’articolo.

Software intelligenza artificiale per scrivere articoli Writesonic

Oltre a generare testi ottimizzati SEO sulla base delle tue indicazioni (Parole chiave, descrizione dell’argomento, indicazione del tono di voce, ecc.), offre modelli per la scrittura di:

  • titoli;
  • post per i social media;
  • testi per annunci pubblicitari;
  • introduzioni dei blog post;
  • landing page;
  • descrizioni dei prodotti per e-commerce e altro ancora.

Naturalmente, ti permette di salvare i lavori in corso e di accedervi in un secondo momento. Infine, consente l’integrazione con altre piattaforme, come WordPress e Shopify. Nel complesso è molto utile, soprattutto quando vuoi fargli scrivere brevi paragrafi introduttivi, per annientare il blocco dello scrittore.

NeuronWriter

NeuronWriter è un potente software di AI copywriting che integra l’intelligenza artificiale per supportarti nella scrittura di articoli ottimizzati SEO. Ne parlano in pochi, ma questo tool è davvero eccellente, poiché ti accompagna in tutto il processo di scrittura, partendo dall’analisi dei competitor.

In pratica, individuata la parola chiave che desideri posizionare per un determinato argomento, NeuronWriter analizza la relativa SERP (Pagina dei risultati di ricerca) su Google e ti aiuta a ricercare i contenuti che meglio rispondono ai problemi dei tuoi lettori. Di conseguenza, è in grado di proporti le parole chiave correlate e pertinenti dal punto di vista semantico, che potrai usare nella stesura del tuo articolo, per renderlo ancora più esaustivo e competitivo.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli NeuronWriter

Tra le molte funzionalità, NeuronWriter utilizza l’Intelligenza Artificiale per offrirti una gamma di strumenti progettati con lo scopo di migliorare la scrittura dei blog post: riscrittura di frasi e paragrafi, la creazione di SEO Title e meta description, nonché la generazione automatica dei contenuti. Addirittura, può proseguire con lo sviluppo di un testo quando il blocco dello scrittore si fa sentire.

Inoltre, questo innovativo tool di AI copywriting consente la generazione di testo automatica per una varietà di scopi, come la scrittura di articoli del blog, la creazione di contenuti per le pagine di prodotto, la generazione di e-mail per le tue campagne di marketing e altro ancora.

In sintesi, NeuronWriter è uno strumento avanzato per fare SEO con l’intelligenza artificiale e offre una vasta gamma di funzionalità, per aiutarti a generare testi di alta qualità in modo rapido ed efficiente.

Jasper

Jasper è uno strumento evoluto per il content marketing e la scrittura AI. Ti supporta nel creare contenuti di qualità, poiché si avvale di un modello linguistico Generative Pre-trained Transfomer. Ovvero, utilizza il deep learning per l’apprendimento automatico e riesce a produrre testi in grado di simulare il linguaggio umano, come ChatGPT.

Dunque, Jasper sfrutta l’Intelligenza Artificiale per generare testi partendo da diversi modelli, tra cui articoli del blog, testi per siti web, descrizioni dei prodotti, e-mail marketing, annunci pubblicitari, testi per i social e altro ancora.

La versione Free ha una durata di 5 giorni, dopodiché è necessario accedere almeno al piano base, che offre comunque più di 50 modelli AI e supporta oltre 20 lingue. Tra le principali funzionalità, Jasper offre la generazione automatica di testo, la correzione grammaticale, l’analisi delle parole chiave, per ottimizzare le performance SEO dei contenuti, e molto altro ancora.

In sintesi, Jasper è uno strumento di scrittura AI avanzato con un’interfaccia intuitiva e facile da usare. Ti offre una vasta gamma di funzionalità per aiutarti a creare più velocemente contenuti di qualità ottimizzati per i motori di ricerca.

Rytr.me

Rytr.me è uno strumento di scrittura AI con un’interfaccia minimalista. In pochi semplici passaggi, può aiutarti a realizzare contenuti per diversi scopi: dal copywriting professionale, utilizzando specifiche formule, come AIDA o PAS, alla scrittura creativa.

Il software utilizza l’Intelligenza Artificiale per generare testi in modo rapido ed efficiente. Tra le sue principali funzionalità trovi la generazione automatica di titoli e descrizioni, la scrittura di testi in base a specifiche parole chiave e la correzione grammaticale automatica.

Software per scrittura ai copywriting Rytr

Inoltre, Rytr.me offre template personalizzabili per adattarsi a diverse esigenze. Ad esempio, puoi trovare argomenti accattivanti per il blog e sviluppare le outline dei contenuti utilizzando l’assistente di scrittura AI. Ma non solo, può assisterti nella scrittura di email, CTA (Chiamate all’azione) per le pagine del tuo sito web e molto altro. Non ti resta che provarlo.

Frase.io

Frase.io è uno strumento di scrittura AI che in pochi minuti, anziché ore, ti aiuta a ricercare argomenti e temi da trattare, per scrivere e ottimizzare i tuoi contenuti. È diventata una piattaforma popolare perché ti supporta in tutto il flusso di lavoro, anche dal punto di vista della SEO.

Dalla creazione di curati content brief (utili se devi delegare il lavoro e comunicare le informazioni con precisione) alla scrittura automatica dei testi, dal confronto con i competitor su Google fino all’analisi dei contenuti, per migliorarne la struttura e l’efficacia nel tempo.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli

Frase.io consente di riscrivere intere frasi, creare meta description, titoli, introduzioni per blog post e descrizioni dei prodotti per gli e-commerce. Iniziare con una prova di 5 giorni, solo a pochi spicci, è il minimo che dovresti fare per “assaggiarne” il potenziale.

GetGenie

GetGenie è uno strumento di scrittura AI che offre un pratico plug-in per WordPress con avanzate funzionalità SEO e di scrittura. Integrato nell’editor del tuo sito web, consente di attingere a numerosi strumenti, come:

  • l’analisi della concorrenza;
  • la scrittura di contenuti assistita dall’intelligenza artificiale;
  • l’analisi dei dati per monitorare le prestazioni dei contenuti e migliorare le strategie di marketing.
Intelligenza artificiale per scrivere articoli

Ma GetGenie non si limita alla scrittura di contenuti per il blog. Offre potenti funzionalità per: analizzare i testi ed estrarne i concetti chiave o riassumerli, scrivere brevi descrizioni dei prodotti, sviluppare outline interessanti, meta description, titoli accattivanti e molto altro. Insomma, questo tool promette di essere un assistente AI di cui sarà difficile fare a meno.

ChatGPT

Al giorno d’oggi, è quasi impossibile fare ricerche sul Web senza che qualcuno menzioni ChatGPT e come stia rivoluzionando i contenuti AI. È una piattaforma open source di elaborazione del linguaggio naturale basata su GPT (Generative Pre-trained Transformer) di OpenAI.

ChatGPT è in grado di capire e rispondere alle domande che gli poni, fornendo informazioni utili in modo rapidissimo. Essenzialmente, ChatGPT è un motore AI che puoi utilizzare per creare outline per articoli, testi di ogni genere (persino fiabe e narrazioni), chatbot e altre applicazioni di interfaccia conversazionale.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli ChatGPT OpenAI

Tuttavia, a differenza degli altri tool di intelligenza artificiale per scrivere articoli, l’interfaccia è essenziale e mancano funzionalità avanzate, come l’analisi delle parole chiave, modelli di base da cui partire, ecc. È come interfacciarsi con un oracolo, ma richiede di essere istruito per condurti a ottenere il risultato desiderato.

WriterZen

WriterZen è un potente strumento di scrittura SEO basato sull’intelligenza artificiale. Si distingue da molte altre piattaforme per il suo approccio basato sui dati, che estrae dalle SERP (Pagine dei risultati di ricerca). Se dovessi creare contenuti SEO per siti Web, landing page e blog dovresti, per lo meno, prenderlo in considerazione e metterlo alla prova nel tuo flusso di lavoro.

Definito l’argomento su cui vuoi lavorare, WriterZen utilizza l’analisi NPL avanzata e ti permette di individuare una rete di argomenti collegati, per sviluppare cluster di parole chiave pertinenti (ad alto traffico e a bassa concorrenza) da utilizzare nel tuo piano editoriale.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli

Puoi progettare una rete di argomenti per affermare la tua esperienza e competenza, con contenuti che soddisfino Google, intercettino gli intenti di ricerca e coinvolgano le persone. Sebbene non possa sostituirti, avere degli strumenti SEO in una piattaforma che utilizza l’Intelligenza Artificiale per scrivere articoli, accelera la creazione di contenuti, incrementa le possibilità di raggiungere il tuo pubblico e moltiplica le opportunità di successo.

Copy.ai

Copy.ai è uno strumento di scrittura AI tra i più utilizzati. Ti aiuta a creare contenuti partendo da un’ampia libreria di modelli: articoli del blog, testi per annunci pubblicitari, descrizioni dei prodotti, e-mail per campagne di marketing, didascalie per Instagram e altro ancora.

Generatore testi con tool AI Copywriting SEO intelligenza artificiale Copy.ai

Il software utilizza l’Intelligenza Artificiale per generare rapidamente testi di qualità, avvalendosi dell’analisi di parole chiave per ottimizzare i contenuti. Naturalmente, è necessario interagire con Copy.ai per fornirgli più informazioni possibili, se vuoi ottenere testi pertinenti ed efficaci, sia nella struttura che nella qualità dell’esposizione, oltre al tono di voce e allo stile.

La giungla dei tool che utilizzano l’Intelligenza Artificiale sarà sempre più popolata di alternative, ognuna con le proprie specifiche. Servono altri esempi? Ecco altri software di AI copywriting che potresti valutare: MarketMuse, Clearscope, Quillbot, Contents.com, Hyperwriteai.com, Hypotenuse.ai, Paraphraser, Surfer SEO, ecc.

Tuttavia, è fondamentale ricordare sempre che l’Intelligenza Artificiale per scrivere articoli, e non solo, dovrebbe essere utilizzata come un supporto per sviluppare una content strategy efficace. Senza l’indispensabile contributo che deriva dalla tua esperienza professionale e dalle competenze acquisite, i contenuti potrebbero risultare “piatti e senz’anima”, privi di un’impronta comunicativa capace di renderli coerenti, unici e interessanti per i tuoi lettori.

Qual è il tool di intelligenza artificiale per scrivere articoli che preferisco?

Ora, hai un bel po’ di carne da mettere al fuoco. Puoi sbizzarriti a provarli. Secondo me, seppur tutti siano utili entro certi limiti, tra i migliori software che usano l’intelligenza artificiale per scrivere articoli, c’è NeuronWriter. Segue esattamente il mio processo organizzativo nella scrittura degli articoli per il web: partendo da una main keyword, che ho individuato in precedenza (dopo aver definito l’argomento), posso fargli analizzare la SERP e avere una minuziosa analisi dei competitor.

Dopodiché, NeuronWriter estrae e mette in evidenza le keyword correlate e le LSI (Latent Semantic Indexing). Posso decidere di fargli analizzare il testo che ho scritto, per capire se è ottimizzato SEO e se sto coprendo l’argomento in modo esaustivo rispetto ai competitor. Oppure, farmi aiutare nella scrittura di alcuni paragrafi. Eccellente.

Detto questo, i fattori che concorrono al posizionamento di un contenuto sono molti e alcuni di questi sfuggono al controllo del copywriter. Ricorda che nessun strumento e/o persona al mondo può garantirti che il tuo articolo si posizionerà nei primi risultati di ricerca nelle SERP.

Tuttavia, se hai scritto bene, con il tono e il linguaggio corretto, un articolo utile per il lettore e orientato agli obiettivi di business del tuo cliente, puoi già darti una pacca sulla spalla!

Infine, un piccolo segreto: puoi integrare più tool di intelligenza artificiale per scrivere articoli migliori e in meno tempo. Ad esempio, puoi farti aiutare da ChatGPT per creare la scaletta (Outline) dell’articolo. Poi, dopo aver scritto il testo (tu o l’AI), potresti editarlo e ottimizzarlo SEO con un altro specifico tool di AI copywriting. Insomma, trova l’approccio ideale per te e metterai il turbo alla tua scrittura.

Intelligenza artificiale per scrivere articoli: quali sono i principali vantaggi dei tool di AI copywriting?

L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando il mondo del copywriting, così come molti altri settori. Alcuni freelance sono preoccupati per il futuro del proprio lavoro, altri pensano sia entusiasmante. Cosa accadrà lo vedremo solo vivendo, ma credo che prima di demonizzare l’IA applicata al scrittura, sia importante guardare il famoso bicchiere mezzo pieno.

Ecco alcuni dei principali vantaggi che un copywriter può trarre dall’utilizzo dell’intelligenza artificiale per scrivere articoli.

Usare l’intelligenza artificiale per scrivere articoli e incrementare la produttività

L’IA può generare rapidamente bozze di testo, riassunti e titoli accattivanti, in modo molto più rapido rispetto agli esseri umani. Dunque, puoi migliorare notevolmente la produttività, automatizzando alcune delle attività più ripetitive e noiose del tuo lavoro, mentre ti concentri sulla verifica delle informazioni, la revisione e l’ottimizzazione del contenuto.

Fare brainstorming per generare nuove idee

L’intelligenza artificiale può aiutare i copywriter nella fase di brainstorming, fornendo suggerimenti, spunti creativi, argomenti e idee per articoli, basandosi su parole chiave o tematiche di interesse. Ciò ti permette di valutare diverse opzioni e scegliere quella più adatta al tuo progetto.

Accelerare la ricerca e la raccolta di informazioni

L’IA può cercare e analizzare grandi quantità di informazioni, fornendoti dati e fonti pertinenti per i tuoi articoli. Questo può ridurre il tempo necessario per la ricerca e migliorare la qualità dei contenuti prodotti.

I migliori software di AI copywriting

Migliorare l’ottimizzazione SEO

L’IA può aiutare a ottimizzare i tuoi articoli per i motori di ricerca, suggerendo parole chiave, analizzandone la densità e la distribuzione nel testo, nonché analizzando i competitor e fornendo consigli su come strutturare il testo per una migliore visibilità online.

Trovare il linguaggio adatto al target di riferimento

L’IA può supportarti nel processo di perfezionamento del linguaggio da utilizzare nel testo, rendendolo più adatto al tuo target di riferimento. Con l’analisi dei dati e l’apprendimento automatico, riesce a riconoscere le espressioni e le parole che risuonano meglio con il tuo pubblico e può suggerire modifiche per migliorare l’efficacia del tuo testo.

Revisionare e correggere

L’intelligenza artificiale può rilevare e correggere errori di grammatica, sintassi e ortografia, aiutandoti a migliorare la qualità degli articoli e riducendo il tempo necessario per la revisione e l’editing.

Utilizzare l’intelligenza artificiale per scrivere articoli multilingue

L’intelligenza artificiale può tradurre rapidamente gli articoli in diverse lingue, consentendoti di creare contenuti per un pubblico internazionale, senza dover padroneggiare ogni lingua.

Analizzare i testi ed estrarre le informazioni

Quando affronti tematiche che non conosci in modo approfondito, è difficile capire subito quali siano le informazioni più rilevanti per i lettori. L’intelligenza artificiale può aiutarti a comprendere la struttura dei testi dei competitor, estrarre una sintesi degli argomenti trattati, spiegarti l’intento comunicativo di chi lo ha scritto e agevolarti nello sviluppo di outline più complete ed efficaci.

Individuare diversi stili e toni di voce

L’intelligenza artificiale può analizzare un testo per comprenderne lo stile e il tono di voce. Dunque, può essere istruita per consentirti di creare nuovi contenuti che rispettino il registro comunicativo di un brand o di un autore, riducendo le possibilità di errore e gli sforzi interpretativi.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi di cui potresti usufruire se utilizzi l’intelligenza artificiale per scrivere articoli. Puoi lavorare in modo più rapido ed efficiente, produrre contenuti di qualità superiore e rispondere con professionalità alle esigenze di un mercato in continua evoluzione.

Padroneggia l’uso dell’intelligenza artificiale per scrivere articoli

Gli strumenti di intelligenza artificiale per scrivere articoli sono un modo efficace per migliorare, semplificare e accelerare la creazione di contenuti.

Tuttavia, è importante sottolineare che i tool di AI copywriting non possono (non ancora?) sostituire la creatività e l’intuizione umana, ma piuttosto integrarle e potenziarle. Dunque, l’intelligenza artificiale non ti ruberà il lavoro. Bensì, attraverso l’utilizzo di strumenti di scrittura evoluti, ti consentirà di ottimizzare il processo di creazione dei contenuti e di rendere la tua vita freelance più produttiva.

Quindi, se stai pensando “Come potrei usare uno strumento di intelligenza artificiale per scrivere articoli?” sei nel posto giusto. Per padroneggiare l’uso dell’IA e creare contenti ottimizzati SEO, che siano utili e di qualità, servono un approccio consapevole, voglia di sperimentare e mettersi in gioco, ma anche esperienza e metodologie efficaci.

Questa è la strada più rapida: iscriviti al corso “Come creare articoli per il blog con ChatGPT” e inizia subito ad apprendere le strategie necessarie a utilizzare con efficacia l’intelligenza artificiale per scrivere articoli. Dopo aver concluso il corso, saprai come interagire con l’IA dei tool di copywriting automatico. Il tuo approccio alla scrittura per il web non sarà più lo stesso! Dai una svolta significativa alla tua carriera di copywriter freelance.

Un’ultima cosa. Alcuni paragrafi di questo articolo li ha scritti l’intelligenza artificiale. Riesci a individuarli?

Articoli simili