Come si scrive un preventivo?

È la linfa vitale di qualsiasi attività di successo: sapere come si scrive un preventivo convincente e irresistibile! Che si tratti di un prodotto o un servizio, se riesci a creare un’offerta chiara ed efficace puoi moltiplicare le possibilità di ottenere nuovi clienti.

Il problema è che la maggior parte dei freelance non presta abbastanza attenzione ad alcuni aspetti fondamentali quando crea la propria offerta. Tuttavia, saper scrivere un preventivo è troppo importante. Apre la porta che da inizio a una nuova collaborazione. Ma riuscirci non è così semplice.

Per creare un preventivo accattivante e convincente, devi comprendere alcune cose. Devi conoscere il tuo cliente, i suoi bisogni, il mercato in cui opera e gli obiettivi che intende perseguire. Meglio comprendi questi 4 aspetti, più è probabile che tu riesca a creare un’offerta irresistibile.

Abbiamo selezionato 5 aspetti chiave per rendere il tuo preventivo appetibile, dalla conoscenza del cliente alle tecniche di persuasione, sarà una svolta. Segui i nostri consigli e potrai scrivere preventivi che cattureranno l’attenzione dei tuoi potenziali clienti. E questo è solo l’inizio!

Che cos’è un preventivo nel concreto?

Banalmente, un preventivo è un documento in cui vengono specificati i dettagli di un lavoro che si intende svolgere per un cliente, a partire dal prezzo richiesto.

Il preventivo può essere redatto in forma cartacea o digitale, e di solito include informazioni sulle attività da svolgere, i materiali da utilizzare, i tempi di consegna e, naturalmente, il costo del servizio.

È buona norma (anche se molti preferiscono farlo in un secondo momento) che nel preventivo siano inclusi i termini e le condizioni di contratto, e la firma dovrebbe essere apposta su ogni pagina del documento. Oppure, essere in forma elettronica, come da ultime tecnologie.

Il vantaggio della firma elettronica e dei sistemi elettronici è che ti permettono di avere una visione d’insieme di tutti i preventivi aperti, quelli accettati, quelli rifiutati etc.

Scrivere un preventivo a mano ha ancora senso?
Scrivere un preventivo a mano? Anche no.

Perché è importantissimo per i Freelance sapere come si scrive un preventivo?

In primo luogo, il preventivo è uno strumento utile per comunicare al cliente le condizioni del lavoro che si intende svolgere. E scusa se è poco: parliamo delle regole del gioco, cosa devi fare tu, cosa si deve aspettare il cliente.

Grazie al preventivo, infatti, il cliente può valutare se il servizio offerto corrisponde alle sue esigenze e se il prezzo richiesto è congruo.

Inoltre, il preventivo rappresenta una sorta di contratto preliminare, in cui vengono specificate le condizioni del lavoro, per evitare equivoci o malintesi in seguito. E questo è vitale per instaurare una relazione di fiducia che duri nel tempo.

Infine, l’offerta è importante per il freelance perché rappresenta una sorta di biglietto da visita del proprio lavoro: un preventivo ben scritto, presentato in modo chiaro e professionale può fare la differenza nell’ottenere o meno un nuovo lavoro.

5 aspetti per scrivere un preventivo irresistibile

Vediamo ora 5 aspetti per rendere un preventivo irresistibile.

#1 Conoscere il cliente e le sue esigenze

Per sapere come si scrivere un preventivo efficace, il primo passo è quello di conoscere il cliente e le sue necessità.

È importante analizzare tutte le informazioni necessarie per comprendere al meglio il lavoro richiesto. Ad esempio, il settore di appartenenza del cliente, le sue priorità, le eventuali esigenze tecniche e così via. Per ottenere queste informazioni, puoi aiutarti facendo ricerche online, consultando il sito web del cliente o magari anche leggendo le recensioni dei suoi servizi.

Ma la cosa fondamentale è incontrare il cliente di persona o fare una video-chiamata per discutere direttamente con lui.

Perché incontrare il cliente PRIMA di scrivere il preventivo?

Scrivere un preventivo onesto e comprensivo di tutte le esigenze è complesso. Spesso, sono i dettagli a fare la differenza, gli stessi che possono facilmente portare al disastro. Incontra sempre il committente prima di scrivere il preventivo: basta una video chiamata. Ti renderai conto immediatamente se la persona è giusta per te e scoprirai a cosa è sensibile e come sta considerando il progetto in toto.
Giovanni Ronci
Business Designer

#2 Sapere come si scrive un preventivo per presentare il proprio lavoro in modo chiaro e dettagliato

Per scrivere un preventivo irresistibile, è fondamentale presentare il proprio lavoro in modo chiaro e dettagliato.

Descrivi le attività che svolgerai minuziosamente, le specifiche tecniche e i tempi di consegna previsti. La precisione è cruciale. Quindi, evita termini troppo tecnici o poco comprensibili per il cliente.

Considera che questa è una sorta di pre-contratto: non lasciare per scontati aspetti del lavoro specifici, e soprattutto non pensare che tutto andrà sempre per il meglio. Devi esprimere con chiarezza i confini del lavoro che andrai a fare.

Concludi la sezione con una frase tipica: “Ogni aspetto del lavoro non menzionato in questo preventivo è da considerarsi esterno e, nel caso divenga necessario, dovrà essere analizzato in termini di fattibilità e quotato come integrazione a parte.”

#3 Mostrare il proprio valore e la propria esperienza

In un preventivo efficace è importante evidenziare il proprio valore e la propria esperienza. Mostra al cliente perché sei la persona giusta per il lavoro richiesto, evidenziando le tue competenze, i tuoi punti di forza e la tua esperienza nel settore.

Puoi utilizzare anche dei case study, o esempi di lavori precedenti, per dimostrare la tua capacità di svolgere al meglio il lavoro richiesto. Fare riferimento a risultati raggiunti è sempre il miglior modo biglietto da visita possibile.

#4 Essere competitivi nel prezzo

Per scrivere un preventivo che cattura l’attenzione del cliente, è importante essere competitivi nel prezzo. Fai un’analisi del mercato e dei concorrenti per capire quale sia il prezzo giusto per il tuo servizio, senza però svalutare il tuo lavoro.

Per stabilire il prezzo giusto, è importante considerare alcuni fattori chiave. Innanzitutto, valuta il tempo e le risorse che dovrai investire per svolgere il lavoro richiesto. Poi, fai una stima delle spese, ad esempio per l’acquisto di materiali o il noleggio di attrezzature. Infine, valuta il valore del lavoro in base all’esperienza e alle tue competenze. Sì, possono sembrare delle banalità, ma è meglio ricordarle, per evitare di compiere disastri e vendere a un prezzo insostenibile.

Ricorda che il prezzo non è l’unico fattore a influenzare la scelta del cliente: la qualità del lavoro, la tempestività e l’efficacia del servizio sono altrettanto importanti, così come i tempi di realizzazione, l’eventuale “fatica” che dovrà fare il cliente per vedere completato il lavoro, etc.

Cerca a ogni modo di offrire al cliente un prezzo onesto e trasparente, in linea con le aspettative del mercato.

#5 Sapere come si scrive un preventivo? Usa un linguaggio accattivante e persuasivo!

Infine, per rendere un preventivo irresistibile, è importante utilizzare un linguaggio accattivante e persuasivo. Cerca di scrivere in modo chiaro, semplice e convincente, utilizzando un tono di voce amichevole e professionale.

Evidenzia i benefici del tuo servizio per il Cliente, come ad esempio risparmio di tempo o di denaro, maggiore efficienza o qualità del lavoro svolto.

Ricorda che le parole sono importanti, non includere discorsi inutili solo per il gusto di far sapere “quanto ne sai”. Se un concetto è importante per comprendere il preventivo, o per specificare i confini del lavoro svolto, allora aggiungilo, altrimenti togli.

Non dare troppe informazioni strategiche, e non giustificare il prezzo, altrimenti saranno tutte informazioni che il Cliente potrà utilizzare per chiedere ulteriori preventivi al ribasso.

Velocità, fatica, esclusività

Sei puoi vendere un servizio a 100 euro, allora quasi sicuramente lo puoi vendere a un prezzo maggiore. Come? Creando impatto sui 3 elementi cruciali: velocità, fatica ed esclusività. Come puoi fargli raggiungere il risultato in meno tempo? Hai dei servizi aggiuntivi che possano aiutarlo? Leggiti l’approfondimento sugli upsell!
Giovanni Ronci
Business Designer

Ti stai chiedendo come si scrivere un preventivo vincente? Usa la tecnica degli upsell

La tecnica degli upsell consiste nell’includere nel preventivo più versioni opzionali e/o aggiuntive dei tuoi prodotti e servizi. In pratica, permetti al cliente di scegliere configurazioni via via più sofisticate, performanti e complete della stessa soluzione.

In questo modo, il cliente ha la possibilità di personalizzare il servizio in base alle sue esigenze e di ottenere una soluzione su misura. La tecnica degli upsell è particolarmente utile per i freelance che offrono servizi personalizzati, in quanto consente di ampliare le opzioni di servizio e di creare una relazione di fiducia con il cliente.

Questa degli upsell è una tecnica che, quando imparerai ad gestirla, ti cambierà la vita in termini di ricavi e utili.

Come applicare la tecnica degli upsell nel preventivo

Per applicare la tecnica degli upsell nel preventivo, è importante creare una soluzione base e poi proporre diverse opzioni aggiuntive. Ad esempio, un web designer che offre la creazione di un sito web, potrebbe proporre una soluzione base con un numero limitato di pagine e funzionalità, e poi offrire opzioni aggiuntive come: l’integrazione di un blog, un sistema di pagamento online o l’ottimizzazione SEO.

Potresti poi aggiungere l’implementazione di un sistema di Lead Generation, la configurazione del form di iscrizione alla newsletter. Oppure, addirittura la scrittura della prima sequenza mail di benvenuto.

In questo modo, il cliente ha la possibilità di scegliere le opzioni che meglio rispondono alle sue esigenze e di personalizzare il servizio in base al proprio budget. Credimi, non sempre è facile capire chi ci sia dall’altra parte: è una persona con alte capacità di spesa, che vuole “tutto” perché non ha tempo da perdere, o è una persona attenta all’ultimo centesimo?

Non sono tutti uguali i clienti, e ti sorprenderai da quante persone cercheranno la soluzione più potente (e quindi di maggior valore anche per te).

Scrivere un preventivo con Nusii
La possibilità di offrire upsell e differenti opzioni è ciò che fa la differenza in Nusii!

I vantaggi della tecnica degli upsell

Come abbiamo visto, la tecnica degli upsell presenta diversi vantaggi per i freelance:

  1. Offre una soluzione su misura per il cliente, che si sentirà valorizzato e soddisfatto del servizio offerto.
  2. Consente di aumentare il valore medio del preventivo, offrendo opzioni aggiuntive che possono aumentare il guadagno finale.
  3. Crea una relazione di fiducia con il cliente, che si sentirà coinvolto nel processo decisionale e soddisfatto della scelta fatta.

Incorporare la tecnica degli upsell nel tuo preventivo farà la differenza nella conquista dei clienti e nel tuo successo come freelance. Quindi, cerca di offrire una soluzione base personalizzata, e di proporre diverse opzioni aggiuntive, in modo da creare un preventivo vincente e un servizio su misura per il cliente.

Offro sempre almeno 2 versioni della soluzione ai miei clienti

Sai perché? Perché è sempre meglio scegliere tra “Acquisto A oppure B” anziché tra “Sì o No!”.
Giovanni Ronci
Business Designer

Come si scrivere un preventivo? 5 app da conoscere

Come puoi immaginare, scrivere un preventivo richiede tempo e impegno. Ma grazie alle app in cloud è possibile semplificare e velocizzare questo processo. Ecco 5 app che ti consigliamo di conoscere:

Nusii

Nusii è un’applicazione in cloud che consente di creare preventivi in modo rapido e intuitivo.

Tra i suoi punti di forza ci sono la personalizzazione dei template, la possibilità di integrare logo e colori, l’invio del preventivo direttamente dal tuo account, la firma elettronica e la gestione dei pagamenti online.

Statistiche di apertura, una dashboard particolarmente chiara e la possibilità di creare template modulari personalizzabili, fanno di Nusii una delle soluzioni più semplici e complete.

Dunque, Nusii è particolarmente utile per i freelance che desiderano creare preventivi modulari personalizzati, dall’aspetto professionale e semplice.

Scrivere un preventivo con Nusii
La firma del preventivo è la caratteristica più interessante di queste app, ed è vitale per avere un documento firmato

Per maggiori informazioni, visita il sito web di Nusii.

Fresh Proposal

Fresh Proposal è un’altra app in cloud che consente di creare preventivi e proposte in modo semplice e veloce. Tra i suoi punti di forza ci sono:

  • personalizzazione dei template;
  • gestione dei pagamenti online;
  • integrazione con altri software aziendali;
  • possibilità di monitorare l’apertura e la lettura del preventivo.

Fresh Proposal è particolarmente utile per i freelance che desiderano creare preventivi efficaci e gestire le proprie offerte in modo efficiente.

Per maggiori informazioni, visita il sito web di Fresh Proposal.

Quotient

Quotient è un’altra app in cloud che consente di creare preventivi in modo intuitivo e personalizzato. Tra i suoi punti di forza ci sono:

  • gestione dei pagamenti online;
  • personalizzazione dei template;
  • integrazione con altri software aziendali;
  • possibilità di monitorare l’apertura e la lettura del preventivo.

Quotient è particolarmente utile per i freelance che desiderano creare preventivi efficaci e monitorare l’interazione dei clienti con le loro offerte.

Per maggiori informazioni, visita il sito web di Quotient.

Better Proposals

Better Proposals è un’altra app in cloud che consente di creare preventivi e proposte in modo semplice e veloce. Tra i suoi punti di forza ci sono:

  • personalizzazione dei template;
  • gestione dei pagamenti online;
  • possibilità di aggiungere video, foto e animazioni ai preventivi;
  • possibilità di monitorare l’apertura e la lettura del preventivo.

Better Proposals è particolarmente utile per i freelance che desiderano creare preventivi creativi e accattivanti, con l’aggiunta di contenuti multimediali. Per maggiori informazioni, visita il sito web di Better Proposals.

Proposify

Proposify è un’altra app in cloud che consente di creare preventivi e proposte in modo semplice e veloce. Tra i suoi punti di forza ci sono:

  • personalizzazione dei template;
  • gestione dei pagamenti online;
  • possibilità di aggiungere video, foto e animazioni ai preventivi;
  • possibilità di monitorare l’apertura e la lettura del preventivo.

Proposify è particolarmente utile per i freelance che desiderano creare preventivi creativi e moderni, con l’aggiunta di elementi multimediali. Per maggiori informazioni, visita il sito web di Proposify.

Ora che hai una panoramica delle app disponibili per la creazione di preventivi in cloud, valuta quelle che meglio si adattano alle tue esigenze e comincia a utilizzarle per creare offerte vincenti e professionali. Grazie all’utilizzo di queste app potrai risparmiare tempo prezioso nella creazione di preventivi e concentrarti sulle attività che davvero ti appassionano come freelance.

Personalmente la nostra app di scrittura preventivi online è Nusii, poiché è quella che meglio ci permette di lavorare con gli UpSell ed è estremamente semplice da utilizzare. Inoltre, ha una gestione dei template davvero completa e semplice.

Scrivere un preventivo con Nusii
I template ti aiutano a scrivere preventivi rapidamente a in modo completo. In Nusii come in quasi tutte le altre app puoi crearli a tuo piacimento.

A livello di feature comunque, quasi tutti i software si equivalgono, qualcuno permette addirittura l’aggiunta di video ed elementi animati, che tuttavia non è detto siano indispensabili.

A ogni modo provale, valutale, e cerca di trovare l’app che meglio si addice al tuo stile. Occhio perché sono comunque app costose, non devi pensare che servano solo per scrivere un preventivo: usale per creare una vera e propria macchina da guerra capace di sparare preventivi in modo rapido, completo ed efficace.

Conclusioni: apprendere come si scrivere un preventivo irresistibile è fondamentale per un freelance

Sapere come si scrivere un preventivo efficace e accattivante è un passo fondamentale per un freelance che desidera ottenere nuovi lavori e conquistare la fiducia dei clienti. Abbiamo visto quali sono gli aspetti vitaali:

  • conoscenza del cliente;
  • presentazione dettagliata del proprio lavoro;
  • valorizzazione della propria esperienza;
  • valutazione di un prezzo competitivo
  • utilizzo di un linguaggio persuasivo.

Questi sono tutti aspetti fondamentali per creare un preventivo che catturi l’attenzione dei potenziali clienti.

Inoltre, abbiamo anche parlato dell’importanza della tecnica degli upsell. Consentono di offrire una soluzione personalizzata e di aumentare il valore medio del preventivo, offrendo opzioni di valore aggiunto che possono aumentare il guadagno finale.

Ti invitiamo a mettere in pratica questi consigli per scrivere preventivi vincenti e aumentare le tue opportunità di successo. Se vuoi approfondire ulteriormente le tecniche di scrittura dei preventivi, e imparare a creare offerte ancora più efficaci, ti consigliamo di seguire il nostro percorso formativo 1 a 1 su come creare offerte irresistibili.

Contattaci per maggiori informazioni e prenota una sessione di formazione personalizzata. Con questo percorso, riuscirai finalmente a creare preventivi a cui le persone non sapranno dire di no.

Articoli simili